Piramidi di vetro

Non per il primo decennio, i sostenitori dello scopo mistico delle piramidi di terra stanno cercando di trovare la piramide atlantica perduta. Secondo i risultati di una ricerca seria e approfondita, gli scienziati che si occupano di questo problema, sono riusciti a scoprire che questa piramide può essere situata nella zona dell’Oceano Atlantico, non lontano dall’isola di Porto Rico.

La maggior parte degli scienziati aderisce alla teoria dell’esistenza di una certa connessione tra le piramidi sparse in tutto il pianeta.

I ricercatori hanno spesso dovuto affrontare la scoperta di piramidi sott’acqua. Non molto tempo fa, è stata trovata una piramide di pietra con un’altezza di circa venti metri. Si trova nella provincia cinese dello Yunnan, proprio sul fondo del lago.

Nelle profondità dello stesso lago sono stati trovati molti altri edifici della stessa dimensione e il loro numero totale è tredici. L’intero complesso piramidale. Secondo gli scienziati, tutti questi oggetti sono patrimonio dell’antica nazione. Tuttavia, se tutto è approssimativamente chiaro con queste piramidi, le piramidi di Bermuda conservano non meno segreti del triangolo stesso.

Ricordiamo che la conferenza, il cui tema era il Triangolo delle Bermuda, e in cui l’oceanografo V. Meyer parlò della sua scoperta come coppia di presumibilmente piramidi di vetro, ebbe luogo nei primi anni Novanta. Le informazioni che ha stabilito – vale a dire che queste piramidi sono state costruite utilizzando tecnologie sconosciute e che probabilmente sono la ragione principale del comportamento anomalo del Triangolo delle Bermuda – hanno interrotto tutte le ricerche successive e le informazioni ricevute sono state nascoste sotto il timbro “Segreto”. E ancora di più: la Meyer è stata esclusa da ulteriori studi sul triangolo. A causa delle autorità americane, il Triangolo delle Bermuda è, in effetti, diventato territorio inaccessibile per tutti i ricercatori indipendenti. Tuttavia, stiamo ancora parlando delle piramidi: molto probabilmente queste strutture, che le persone hanno ripetutamente trovato in varie parti del pianeta, e anche al di fuori di essa, hanno un significato speciale per l’Universo. Ma le autorità mondiali mantengono tutte le informazioni ricevute con la massima riservatezza, e tutti i reperti e le prove che possono servire come una sorta di prova – si trasformano in polvere, facendo finta che non sia successo nulla di insolito.

Un’altra scoperta sott’acqua

Circa cinque anni fa, il mondo ha scosso le notizie sensazionali. Due scienziati canadesi sono riusciti a risolvere l’enigma del Triangolo delle Bermuda. Le fotografie fatte dal robot subacqueo si sono rivelate non solo per la prossima piramide, ma anche per le rovine di un antico insediamento, nascosto sotto la sabbia e il limo. La cosa più interessante è che i resti delle pareti di edifici in pietra conservano ancora incisioni di iscrizioni in un linguaggio incomprensibile. E gallerie, monoliti, sculture e altri edifici, il cui scopo rimane sconosciuto, non possono essere un prodotto della natura. Tutto questo è ovviamente creato a mano. Ma solo da chi?

Sensazione mondiale: trovato Atlantide

Secondo i ricercatori canadesi, questa città veramente grande fu trovata dagli americani negli anni settanta. Ma, come c’era da aspettarsi, il ritrovamento fu classificato per un tempo molto lungo. Gli scienziati sembrano plausibili nella versione che tutti questi edifici sono stati originariamente costruiti sulla terra, ma in seguito hanno affondato una sorta di catastrofe globale. Come puoi capire, questo è molto simile alla storia della leggendaria Atlantide, che è andata sott’acqua diversi secoli fa.

Secondo i ricercatori, un altro edificio è stato trovato nella città perduta, simile a Stonehenge in Inghilterra – un altro segreto globale.

Atlanta o comunque indiani?

La maggior parte degli scienziati è scettica sui risultati dei ricercatori canadesi. Sono dell’opinione che i canadesi non abbiano risolto il mistero del Triangolo delle Bermuda. Secondo le loro stesse conclusioni, questo è tutto ciò che rimane degli antichi latinoamericani. C’è una versione che questo è un villaggio allagato degli indiani Teotiukan. La città perduta è ancora allo studio e gli scienziati sono desiderosi di trovare nuove informazioni che possano aiutare a risolvere un altro mistero storico.

Per non parlare del fatto che i territori anomali in cui le persone scompaiono, possono essere attribuiti non solo al Triangolo delle Bermuda. I ricercatori sono stati in grado di trovare di più, almeno una dozzina di tali zone mistiche. Ma è proprio questo luogo misterioso che continua ad eccitare le menti e ad attrarre ricercatori professionisti e semplici appassionati verso le stranezze che accadono lì. Ma finché non riesci a capire le ragioni, il segreto rimarrà un segreto. Probabilmente, la civiltà moderna non potrebbe ancora raggiungere il grado di sviluppo che permetterebbe di svelare questo segreto.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *