Avvenimenti Misteriosi

ADS



Clicca su mi piace





Archive for the ‘Avvenimenti Misteriosi’ Category

postheadericon La fata sull’albero + Fata mummificata

La fata sull’albero

Le fate sono state sempre nell’immaginario di molti bambini, ma con il passare degli anni soprattutto dal secolo scorso in avanti, molti sostengono che le fate in realtà sono esistite, in questo post portiamo due esempi brevi ma molto particolari, entrambi accaduti in Inghilterra.


Il primo caso si è svolto nell’estate del 2008, nel seguente video si si possono vedere alcuni bambini che stanno in giardino con il padre. ed è proprio il padre in mano una videocamera. Sembrano tutti contenti e spensierati, sembra proprio una giornata come le altre, il buon genitore fa vedere ai bambini il laghetto, apprezzare a loro la natura, certo punto entrano in un piccolo boschetto, ed ecco apparire su un piccolo tronco di albero, uno strano Simile ad una libellula. si può sentire anche il verso che emette questo strano animale… ma ben presto questo particolare insetto si alza e si libra in volo. Ed è proprio in quel momento che il papà e le bambine si sono spaventati, perché davanti ai loro occhi non c’era una libellula ho uno strano insetto, ma chiaramente si può vedere un omino bipede molto simile a quello che noi chiamiamo fate…

molti sostengono che questo è soltanto una messa in scena, il video non è altro che un trucco fatto ad arte. in fondo stiamo parlando degli anni 2000 e nel 2008 After Effects era molto in voga a quei tempi….

Ecco la Fata che è stata vista sull’albero.

La Fata Mummificata

In questo secondo caso Alcune persone mentre passeggiavano per Firestone Hill, In Scozia, rimasero sorpresi quando a terra videro qualcosa di sensazionale. per puro caso in quel gruppo di persone si trovava anche un antropologo, che ha visione di quella mummia rimase scioccato. Sembrava tutto e per tutto un piccolo folletto alato, dalle sembianze umane. quel reperto, il antropologo di finire di fare i raggi X a quella strana creatura, per accettarne l’autenticità. e con grande stupore vide che all’interno di quel corpo mummificato c’erano delle ossa e non solo le ossa potevo non somigliare a quelle di un bambino.

Ovviamente molti non credono a questa scoperta, fatto sta però che molti credono a queste creature credono alle Fate, che sembrano abitare proprio in Inghilterra…


postheadericon L’insolito caso delle auto che levitano

Questo video proviene dalla Cina, le telecamere di sicurezza, hanno catturato delle immagini a dir poco inquetanti e al tempoo stesso affascinanti. Read the rest of this entry »

postheadericon La bufala del rapimento di una mucca

E’ da un po di tempo che sul web circola un filmato dove una mucca viene rapita da un presunto UFO. Ebbene questo video è un messa in scena bella e buona. Sotto vi faccio vedere il video che andremo ad analizzare.

Razze Aliene - Libro
Descrizioni, foto e identikit dei visitatori extraterrestri


Incredibile!! Alieni rapiscono una mucca! di dottorsplatter

 

Inanzi tutto potete vedere che la mucca che vola in cielo catturata dall’UFO è molto piccola rispetto agli altri animali, ma non solo, potete osservare la mucca che sale al cielo, è sgranata, quasi fosse modificata al coputer. Se osservate bene, mentre il bovino sale verso l’astronave, continua a mangiare l’erba nel cielo!!

Quindi è un chiaro segnale che il bovino è stato messo dopo con una maschera, cioè con un effetto speciale. Questi lavori si possono fare col programma after effect, basta avere un po di inventiva e dimestichezza e il più è fatto!!

postheadericon Ufo vicino Statua Della Libertà

Uno strano oggetto volante è stato visto volare indisturbato sopra la Statua della Libertà il 10 dicembre 2014. Molti hanno ripreso con il telefonoino questo strano fenomeno e caricato su youtube.

Molti testimoni hanno creduto che l’oggetto fosse in realtà un palloncino, ma incredibile dopo un po’ l’oggetto si ferma restando immbobile tra lo stupore di tutti.

Un’altra spiegazione plausibile che l’oggetto volante non identificato in realtà è un drone di sorveglianza. Se è così, si tratta di un tipo mai visto prima e che potrebbe essere estremamente pericoloso per gli aeromobili in volo nei cieli affollati sul porto di New York.

Ufo
Il dizionario enciclopedico

Il video è stato ripreso da una donna che al momento non è stata identificata, probabilmente un turista, ha notato l’ggetto simile ad un ORB, pulsante ad un amico.  Entrambe le donne quando videro questo misterioso oggetto rimasero perplesse,nel vedere l’oggetto non identificato volare sopra la testa della statua piu’ famosa al mondo….

L’UFO, che non mostra segni, luci di navigazione, ali o  scarico del motore, si ferma morto in aria per un attimo, dimostrando che non può essere un semplice palloncino. Se la sfera nera è un drone di sorveglianza, può essere di un tipo nuovo, e sperimentale, che a detta di molti ha  spaventando piloti di aerei in aree metropolitane densamente popolate, di solito vicino aeroporti occupati, o in zone cosi dette sensibili.

Infatti in un incidente aereo accaduto nel Regno Unito hanno annunciato un’indagine tra un drone ed un jet passeggeri atterraggio all’aeroporto di Heathrow nel mese di luglio 2014.

Infatti oggi come oggi, i Droni stanno notevolmente aumentando grazie al loro costo irrisorio, usati moltissimo da trasmissioni TV documentari e ammiratori, questi velivoli non hanno ancora una precisa legislazione, quindi molti incuranti del pericolo, fanno volare i droni anche in prossimità di aereoporti, causando molti problemi.

Certo, c’è sempre la possibilità che questo sia un vero avvistamento UFO.

E voi che ne pensate? Date un’occhiata al video qui sotto e lasciate un commento se volete. Si tratta di un drone di sorveglianza? Un palloncino meteo? Oppure, è questo un nuovo tipo di UFO che gira indisturbato soppra le nostre teste?

 

postheadericon Il ponte dei cani suicidi

Questo ponte è stato costruito nel 1895 da Lord Overtown, vicino al villaggio di Milton in West Dunbartonshire. Il ponte ad arco è diventato tristemente famoso per un gran numero di cani che si sono tolti la vita gettandosi senza spiegazioni dal ponte…

Situato vicino al palazzo di Overtoun è stato costruito da James White.
Il Ponte vittoriano sorge a 15 metri sopra il fiume Overtoun. I primi casi di suicidi canini sono stati osservati nel 1950, e per cinque anni si sono verificati suicidi con un numero impressionante di vittime, quasi uno al giorno, ma la cosa particolare, è che i cani si gettano sempre dalla stessa parte del ponte, ovvero tra i due parapetti finali a destra.

Ma non solo, la cosa piu’ agghiacciante è che i cani sopravvissuti allo schianto, anche se feriti, con grande fatica risalgono sul ponte per poi gettarsi di nuovo.

Dal 1950 ad ad oggi si contano ben 600 casi di morte, una media di un cane al mese.

Ma perché sta succedendo questo? Quali sono le cause che spingono i cani a gettarsi dal ponte? Alcuni credono che il ponte è stato costruito sul luogo dove passa la linea tra il mondo dei vivi e il mondo dei morti che a volte si sovrappongono, i cani avendo un sesto senso si accorgono e si gettano, altri credono che i cani sono più sensibili ai fenomeni paranormali, e forse sono spaventati da alcuni spiriti che vagano proprio sul ponte.


Tuttavia, alcuni hanno trovato una spiegazione piu’ razionale e meno fantasiosa. cioè sembra che ci siano dei fortissimi odori che solo i cani riescono a percepire, questi incuriositi da tale odore, non potendo vedere giu dal ponte perchè è recintato da un muro, saltano sul muretto pensando che sotto non ci sia uno strapiombo, e dato che i cani non sono gatti, perdono l’eqiilibrio cadendo dal ponte.

Questo spiega perché i cani saltano dal ponte nei giorni dove non cè pioggia, perchè come sappiamo durante la pioggia, molti odori vengono coperti.

Cosa succede ai cani sul ponte dei suicidii rimane un mistero e potrebbe essere discusso a lungo senza nessun risultato.

Basta ascoltare alcune delle raccomandazioni dei residenti locali per preservare la vita dei poveri animali, tenerli al guinzaglio durante la visita al ponte.

postheadericon Compra casa ma è infestata.

La cosa più interessante in questa storia è il motivo del rifiuto dell’ acquisto della proprietà. Il cliente ha paura dei fantasmi…

Secondo i residenti locali, di una piccolaq cittadina della Norvegia, la casa è infestata da parecchie entità come fantasmi, demoni, e poltergheist.

Paranormale
Perché vediamo quello che non c’è

Ma l’agente immobiliare, non ha parlato di queste “problematiche” con il cliente, perchè sono solo inutili superstizioni.

Quindi l’uomo interessato alla casa la compra, ma subito dopo viene a conoscenza di tutte queste storie! Ma ormai era troppo tardi per annulare la transazione…
Allora l’uomo fa causa alla società di vendita della casa, ma con sorpresa il giudice da torto all’acquirente, perchè i fantasmi sono solo cose immaginarie, e non possono decidere sull’annullamento del contratto.

.

La televisione norvegese canale TV 2 ha chiesto alla gente del posto se avessero notizie sulla casa e sulle infestazioni.

Molti hanno affermato che all’interno della casa quando era disabitata si potevano sentire delle voci, e urli agghiaccianti.

Molti hanno visto scaffali ribaltarsi, a volte si poteva vedere il fantasma di una vecchia donna che entra in casa e scompare.

Uno dei testimoni, mentre viveva in casa ha detto che vicino alla casa sentì strani rumori di macchinari, come rupe e camion, ma uscendo, non c’era nessuno… Anche il cane che si trovava all’interno della casa, ringhiava spesso nella direzione del seminterrato, ma l’uomo viveva solo.

la storia della casa infestata andata anche sul telegiornale locale

postheadericon Il sogno consapevole o sogno lucido

Read the rest of this entry »

postheadericon Fantasmi nelle carceri

Read the rest of this entry »

postheadericon Impianto Alieno nel cranio di Napoleone

Molti sostenitori di complotti alieni, affermano che questi ci hanno già visitato in passato, non solo per rapire i terrestri, ma anche per insegnare agli abitanti della terra nozioni scientifiche e tecniche.

E’ stata fatta un importante scoperta, che se risultasse vera, sarebbe la prova dell’esistenza degli extraterrestri.

Infatti alcuni scienziati esaminando il teschio di Napoleone Bonaparte hanno trovato uno strano oggetto simile ad un microchip, e questo farebbe pensare che Napoleone sia stato rapito dagli alieni.  Ma come sappiamo che gli alieni rapiscono molto spesso persone normali, e questo farebbe pensare che l’ipotetico rapimento dell’imperatore sarebbe stato casuale,
Il Dr. Dubois esaminando con cura il cranio di Napoleone, ha scoperto che incastrato in un punto difficilmente visibile si trovava un oggetto molto particolare, soltanto esaminando l’oggetto molto attentamente si è scoperto che era un potentissimo microchip di provenienza non terrestre.


Dalla crescita dell’osso intorno al chip, si è arrivati alla conclusione che probabilmente il l’oggetto è stato impiantato quando Napoleone aveva solo 25 anni. Caso vuole che proprio a quell’età il ragazzo scomparve per qualche giorno. Egli stesso affermerà che era stato prigioniero durante il golpe di Themidorian, ma non ci sono prove che il racconto dell’imperatore sia vero.
Di una cosa siamo certi, è che proprio a quell’età Napoleone comincio’ la sua ascesa politica e di grande condottiero, vincendo ogni battaglia con strategie di guerra molto moderne e all’avanguardia. E’ possibile che quel microchip potesse in qualche modo essere in mano agli alieni che davano informazioni tramite impulsi elettrici? Oppure sempre grazie a questi impulsi, è possibile che veniva in qualche modo inibita la funzione del cervello che regola la paura e il coraggio? Siamo di fronte ad una scoperta incredibile o alla solita bufala?

Ebook - Spychips
Le multinazionali e i governi progettano di sorvegliare ogni nostra mossa.

 

postheadericon L’esperimento Philadelphia

Read the rest of this entry »

DrSplatter consiglia

Grazie per la visita